La grande avventura in costume

Asterix ed Obelix
SABATO 10 – ore 14.30 – 16.00 – 17.30

Carlo Magno e i Longobardi
SABATO 17 – ore 14.30 – 16.00 – 17.30

II modo più semplice per spiegare come funziona un’avventura in costume è pensare ad un libro, nel quale esistono due figure principali ben distinte:

  • I PERSONAGGI-GIOCATORI: bimbi e bimbe d’età compresa fra i 6 e i 14 anni.
  • TRAINER: giocatori adulti che trasporteranno nel vivo dell’avventura gruppi di giocatori, reciteranno, creeranno lo spirito del gioco … per far rivivere la storia.

Un’esperienza innovativa, spettacolare, educativa, culturale e comprensibile che consente di immedesimarsi in un personaggio e, vivere in un’epoca ed in un luogo immaginario … un’avventura indimenticabile.

Nel Parco, accesso libero senza prenotazione, durata 1 ora circa

 


Villaggio animato

Un grande villaggio celtico prenderà vita sotto i vostri occhi!
Bancarelle e postazioni realizzate con legno e juta, saranno allestite a seconda dell’attività proposta. Non mancheranno sfide di abilità e concentrazione: dal tiro con l’arco al tiro con la balestra; dalla gara con gli Sci Medioevali al Ceraio, intento nella preparazione delle sue preziosissime e ricercate candele! E ancora potrete cimentarvi nel gioco della Crociera. Non mancherà il banco dell’armaiolo, intento a forgiare e mostrare al popolo il frutto del suo arduo lavoro: vere spade celtiche e armi di ogni forgiatura racconteranno la loro storia.

Domenica 11 e Domenica 18, dalle 10.00 alle 19.00
Nel Parco, Accesso libero

Grande Avventura in Costume e Villaggio Animato a cura di: Compagnia di San Giorgio e il Drago
La Compagnia è specializzata in eventi a tema. Tutto viene organizzato e creato internamente: gli artisti ed i trainer hanno un’attenta selezione e formazione, gli abiti storici e la costumistica è curata nei minimi dettagli. Progetti scolastici, grandi animazioni di gruppo, e feste private saranno sempre unici grazie alla loro capacità di far sentire protagonisti tutti i partecipanti, rendendoli parte di un’avventura vera.


Rugby per bambini

SABATO 17 – dalle 15.30
DOMENICA 18 – dalle 18.30
Impara le prime regole e prova le prime mosse del gioco con la famosa palla ovale.
Area Torneo, fino ai 12 anni, con Rosafanti Rugby di Cassano Magnano


Ricostruzione villaggio Celtico dell’età del Ferro

I visitatori saranno condotti all’interno di un villaggio celtico del III/V sec. a.C e lì potranno sperimentare semplici tecniche di lavorazione della lana, impastare e cuocere il pane sulla pietra, imparare a riconoscere alcune erbe medicinali, toccare con mano riproduzioni di utensili, armi, gioielli ed abiti …

Tra le curiosità da visitare e scoprire:

  • La casa – la tenda e i vari tipi di abitazione
  • Gli abiti – la tessitura a telaio o con tavolette; il cucito con ago di osso
  • Il cibo – la fermentazione della birra, tecniche di conservazione e cottura dei cibi
  • La guerra – le tipologie di armature e le tecniche di combattimento

Fai un salto nella storia allora, per scoprire tutti i segreti del passato per apprendere le varie arti dei Celti!

A cura di Sagitta Barbarica e Compagnia del Cardo e del Brugo
Sagitta Barbarica, fondata nel 2000 è formata da un gruppo di appassionati di arcieria, archeologia sperimentale e storia antica, che rievocano l’antico popolo dei Biturgi, tribù celtica che nel V sec. La continua ricerca ed evoluzione, ha consentito a Sagitta Barbarica di associarsi a “Vikings”, prima Società Europea di Rievocazione Storica.
L’associazione culturale Compagnia del Cardo e del Brugo nasce dalla passione per la cultura celto-norvegese delle Highlands nell’inverno del 1999 e ricostruisce due distinti periodi e popolazioni: i celtoliguri Iriates, che popolavano le valli dell’Appennino Ligure e i celtonorvegesi delle Highlands del X sec d.C.


Ricostruzione accampamento militare romano

DIDATTICHE:
Didattica sulle armi in dotazione alle legioni romani dal periodo monarchico al tardo impero
Didattica sulle tecniche di combattimento,didattica e addestramento delle legionari

RAPPRESENTAZIONI DI:
Giuramento del legionario romano
Saluto all’aquila
Rappresentazione scenica di vita da campo con legionari che si addestrano, guardie, che giocano a dadi, punizioni..)
Campo addestramento romano (se ci fosse lo spazio) percorso di guerra romano.
Combattimenti e assalti con regia e rappresentazioni di piccole scene da concordare con il cardo del brugo.

A cura di La Legio I Augusta

Tutta l’animazione, salvo dove diversamente specificato, è libera e gratuita. Si terrà nell’area animazione, sulla collina del parco del Museo del Tessile.